Come funziona un servizio fotografico maternity?

L’attesa di un bambino è un momento speciale nella vita di una coppia e catturare queste emozioni uniche attraverso le fotografie è un modo meraviglioso per conservare questi ricordi per sempre. Il servizio fotografico maternity è un’opportunità per celebrare l’amore incondizionato che una madre nutre per il suo bambino che sta per vedere la luce.

In questo post voglio spiegarti come funziona un servizio fotografico maternity.

Ti parlerò di:

  • Foto in gravidanza: perché farle 
  • Qual è il momento migliore per scattare le foto in gravidanza?
  • Come superare l’imbarazzo 
  • Gli stili che si possono scegliere
  • Scelta di props e vestiti
  • Conclusione

Foto in gravidanza: perché farle

Le fotografie maternity mostrano la bellezza e la sfumatura del corpo di una donna che cambia durante la gravidanza. Possono essere scattate in studio o all’aperto e possono essere elaborate in modo creativo per creare immagini uniche e senza tempo.

Per ottenere il massimo dal servizio fotografico maternity, è importante scegliere un fotografo professionista che abbia esperienza nel catturare la bellezza e la poesia della gravidanza. Un buon fotografo saprà come posizionare la futura madre per far risaltare le sue forme e la sua bellezza. Saprà anche come utilizzare la luce e gli sfondi per creare immagini straordinarie.

Scattare foto durante un periodo di grande cambiamento, come la gravidanza, aiuteranno la futura mamma ad accogliere con serenità i cambiamenti del corpo, ad apprezzare l’armonia e la morbidezza delle sue forme, ad amarsi ancora di più.

Qual è il momento migliore per scattare le foto in gravidanza?

Il periodo migliore per uno shooting fotografico in gravidanza è il terzo trimestre, più precisamente tra la 27esima e 34esima settimana. È il momento in cui la rotondità della pancia è perfetta e la futura mamma non è ancora troppo affaticata.

Durante questo periodo, il corpo della futura madre è ben definito, ma ancora abbastanza flessibile per consentirle di posare comodamente. 

Consiglio sempre di pianificare con anticipo questo momento, contattando il fotografo o la fotografa almeno due mesi prima del servizio fotografico.

Servizio fotografico maternity

Come superare l’imbarazzo

Molte donne si sentono a disagio all’idea di posare per un servizio fotografico maternity a causa della loro forma fisica in evoluzione. 

Il mio suggerimento è di fissare una call conoscitiva o, ancora meglio, un incontro dal vivo con il fotografo per rompere il ghiaccio, conoscersi bene e decidere insieme quali foto scattare.

Se posare di fronte all’obiettivo ti intimidisce, ecco alcuni consigli per superare le tue paure:

  • Scegli il fotografo giusto: deve avere esperienza con i servizi fotografici maternity ed essere in grado di creare un’atmosfera accogliente e rilassata. 
  • Preparati in anticipo: scegli abiti che ti facciano sentire a tuo agio e che ti valorizzino.
  • Coinvolgi il tuo partner: ti supporterà e potrete farvi fotografare insieme per rendere indelebile questo momento unico.
  • Rilassati e divertiti: durante lo shooting cerca di lasciar andare la tensione e di goderti il momento. Queste fotografie saranno un ricordo prezioso della tua gravidanza e dell’amore che provi per il tuo bambino che sta per nascere.
Servizio fotografico maternity

Gli stili che si possono scegliere

Il servizio fotografico maternity è un momento molto intimo per la futura mamma e il futuro papà.

I due stili principali tra cui scegliere sono:

  • emozionale;
  • glamour.

Lo stile emozionale punta a catturare la naturale bellezza e l’intensità delle emozioni che accompagnano la gravidanza. Prevede l’utilizzo di luce naturale e scatti meno posati che rendono l’immagine più intima e rilassata. Le fotografie possono mostrare la mamma che abbraccia il proprio pancione, che poggia la mano sul suo addome o che rivolge lo sguardo verso il proprio compagno.

Lo stile glamour è un po’ più formale e teatrale. La futura mamma viene truccata da un truccatore professionista e le fotografie sono spesso scattate in uno studio con una luce artificiale per creare un effetto più drammatico e glamour.

Con questo stile si crea un’immagine che esprime la bellezza e la forza della gravidanza, mettendo in risalto l’eleganza della mamma e il suo pancione.

Scelta di props e vestiti

La scelta degli abiti è molto importante durante un servizio fotografico maternity. Consiglio sempre di puntare sulla semplicità, proprio per valorizzare e celebrare il corpo della futura mamma: meglio vestiti adatti alla sua forma fisica e dai colori neutri. Nel mio studio boutique a Morbegno metto a disposizione un guardaroba capsule con abiti sartoriali di diversi tipi e taglie: dai più morbidi e romantici, ai più attillati ed eleganti.

Conclusione

Siamo arrivati alla fine di questo articolo dove ho voluto raccontarti come funziona un servizio fotografico maternity. 

Magari hai scoperto da poco di essere in dolce attesa e vorresti rendere indelebile il ricordo di questo periodo unico e speciale, oppure vorresti fare un regalo a un’amica che sta aspettando un bambino o una bambina.

Nel mio studio boutique nel centro di Morbegno accolgo le future mamme con cura, dedizione e discrezione. Contattami subito per chiedermi più informazioni e prenotare una call conoscitiva!

Dicono di me

Il servizio fotografico con Alessia è stato emozionante . Con la sua dolcezza e pazienza crea l'atmosfera giusta e ti mette a tuo agio da subito : il risultato è un ricordo stupendo , fine ed elegante .
Consiglio a tutte le future mamme un servizio con lei ❤️
MARICA,,,,TRESENDA
MARICA Il servizio fotografico con Alessia è stato emozionante . Con la sua dolcezza e pazienza crea l'atmosfera giusta e ti mette a tuo agio da subito : il risultato è un ricordo stupendo , fine ed elegante .
Consiglio a tutte le future mamme un servizio con lei ❤️
,,,,TRESENDA
ALESSIA R
BOUTIQUE
PHOTOGRAPHY

P.IVA 01048230146

info@alessiarphotography.com

VALTELLINA MATERNITA' E NEONATI

AUTENTICI. ELEGANTI. SENZA TEMPO.