Come si diventa fotografo di famiglia? Una piccola guida per realizzare il tuo sogno

Come si diventa fotografo di famiglia? 

Se hai sempre sognato di catturare momenti speciali e di creare ricordi indelebili per le famiglie, sei nel posto giusto. In questo articolo, ti condurrò attraverso i passi fondamentali per avviare la tua carriera come fotografo di famiglia, fornendoti preziosi consigli che ti aiuteranno a crescere professionalmente in questo ambito emozionante.

In questo blog post vedremo:

  • La formazione per diventare fotografo di famiglia
  • Consigli per diventare fotografo di famiglia
  • La mia esperienza
  • 7 motivi per scegliere

La formazione per diventare fotografo di famiglia

La formazione è la base solida su cui costruire una carriera di successo come fotografo di famiglia. È importante acquisire conoscenze tecniche e artistiche per poter creare immagini di alta qualità e comunicare efficacemente con le famiglie che fotografi. Ecco alcuni punti chiave da considerare nella tua formazione:

  • Studio: inizia investendo del tempo e delle risorse per approfondire la teoria fotografica. Comprendere i principi di base della composizione, dell’illuminazione e della messa a fuoco ti darà una solida base per affrontare qualsiasi sfida fotografica.
  • Corsi e Workshop: partecipa a corsi e workshop specifici sulla fotografia di famiglia. Queste opportunità ti permetteranno di imparare da esperti del settore, di acquisire nuove competenze e di scambiare esperienze con altri fotografi.
  • Esperienza pratica: metti in pratica ciò che hai imparato. Organizza sessioni fotografiche con amici o familiari per acquisire esperienza nel fotografare le dinamiche familiari, sviluppare la tua sensibilità nel cogliere i momenti spontanei e migliorare le tue capacità tecniche.

Consigli per diventare fotografo di famiglia

Una volta acquisite le basi, è importante adottare strategie efficaci per far crescere la tua carriera come fotografo di famiglia. Ecco alcuni preziosi consigli per aiutarti a raggiungere il successo:

  • Identità e Branding: definisci la tua identità come fotografo di famiglia. Cosa rende uniche le tue immagini? Cosa vuoi trasmettere alle famiglie che fotografie? Sviluppa un branding coerente che rispecchi la tua visione e i tuoi valori.
  • Portfolio: costruisci un portfolio di qualità. Seleziona le tue migliori immagini che mostrino la tua capacità di catturare emozioni e momenti autentici. Assicurati di includere una varietà di stili e situazioni per dimostrare la tua versatilità.
  • Marketing: promuovi il tuo lavoro attraverso diversi canali di marketing. Crea un sito web accattivante e aggiornato, utilizza i social media per condividere i tuoi scatti e partecipa a eventi locali o mostre per farti conoscere nella tua comunità.
  • Networking: costruisci relazioni con altri professionisti del settore e con le famiglie stesse. Collabora con planner di eventi, blogger o altre figure chiave nel settore delle famiglie per ampliare le tue opportunità di lavoro e accrescere la tua visibilità.
  • Customer Service: offri un servizio di alta qualità alle famiglie che fotografi. Sii attento o attenta alle loro esigenze, ascolta le loro storie e crea un’esperienza piacevole durante le sessioni fotografiche. Il passaparola positivo e la soddisfazione dei clienti ti aiuteranno a costruire una reputazione solida.

La mia esperienza

Diventare fotografa di famiglia per me è stato un percorso graduale e impegnativo che, tutt’ora, non è terminato. Sono sempre in costante aggiornamento perché è un settore che richiede un’alta formazione e una grandissima attenzione e cura del dettaglio.

Serve, quindi, una buona preparazione tecnica seguendo anche dei corsi base di fotografia. Io ho iniziato da autodidatta e ho sperimentato con le risorse che avevo a disposizione per 5 anni, studiando diversi manuali, tra cui L’Enciclopedia della fotografia.

Nel periodo universitario, in cui ho vissuto a Pisa, ho seguito i corsi base e avanzato al circolo fotografico “Photo experience”.

Nonostante conoscessi già le nozioni tecniche di base, questa esperienza mi è servita tantissimo per avere una linea guida da tracciare e poi seguire. Mi ha permesso di avere maggiori competenze, fare chiarezza e mettermi in gioco, ascoltando e facendo tesoro delle critiche di persone più esperte di me.

Assieme ai corsi “tecnici base”, per specializzarsi in fotografia di famiglia, è necessario se non obbligatorio seguire dei corsi di specializzazione, soprattutto se si vuole trattare il genere newborn!

Come corsi di specializzazione ci sono quattro tipi di percorsi:

  • corsi online
  • convention
  • workshop
  • mentoring

Sono in ordine di difficoltà e di costi. Dai più economici a quelli che richiedono un investimento cospicuo. 

I corsi online servono per approfondire alcuni temi, per vedere al lavoro fotografi da tutto il mondo (per esempio mi capita spesso di seguire i corsi di professionisti dall’America, Inghilterra, Australia). Il range di prezzo va dai 20€ ai 200€.

Le convention sono giornate di ritrovo, dove è possibile ascoltare e vedere dal vivo relatori di fama internazionale. Spesso questi eventi sono realizzati in hotel adibiti con sala conferenza e sale per espositori di props e materiali per fotografi.

Nel corso degli anni ho seguito 2 convention Cifoto, organizzate a Verona e Vicenza e una convention sul corso di sicurezza neonatale in Brianza.

Due giornate solitamente possono costare dai 250 ai 500€, più tutto quello che si può spendere per l’acquisto di props vari (spesso si arriva a cifre più importanti)

I workshop sono giornate di formazione tra fotografo “insegnante” e un piccolo gruppo di professionisti (solitamente 5-7) Vengono trattati i temi più importanti della fotografia di famiglia. Ad esempio: come accogliere i clienti, come gestire un neonato, quali accessori servono, come posizionare un neonato o una mamma in gravidanza, quali luci usare. Assieme alla parte tecnica c’è anche quella pratica dove i corsisti possono scattare a loro volta.

Ho seguito diversi workshop sia sulla fotografia di gravidanza, neonati e mamma e baby.

I costi in questo caso sono più alti e solitamente si aggirano agli 800€ per una giornata di 8 ore di formazione (più i costi necessari per le spese di trasporto, alloggio e pranzi).

I mentoring, infine, sono i percorsi più individuali e specifici in base alle esigenze di ogni alunno. I percorsi sono 1:1, quindi avrai la possibilità di scattare molto di più, potrai confrontarti direttamente con l’insegnante, trattare argomenti specifici!

I costi in questo caso sono ancora più alti, arrivando a cifre di 1200-1300€ per una giornata di 8 ore di formazione.

Ho seguito un mentoring sulla fotografia di maternità e di neonati per approfondire maggiormente la gestione dei neonati con Michela Magnani.

8 motivi per scegliermi

Vorrei concludere questo blog post con un piccolo decalogo per raccontarvi perché dovreste scegliere proprio me per scattare le vostre foto difamiglia:

  1. Sono specializzata e mi sono formata esclusivamente nella fotografia di famiglia (maternità, neonati, bimbi, amici a quattro zampe, ritratti femminili).
  2. Ho uno stile minimal, adoro il total white e gli scatti emozionali in bianco e nero. i miei motto sono il lusso della semplicità e less is more!
  3. Adoro celebrare le donne, esaltandone la femminilità e la forza.
  4. Ho seguito diversi corsi su come scattare in sicurezza con i neonati.
  5. Accolgo molto volentieri gli amici a quattro zampe durante gli shooting di famiglia, anzi ho creato un servizio dedicato apposta per loro.
  6. Sono molto empatica, paziente e metto a proprio agio le persone (vedi le mie recensioni)
  7. La mia boutique a Morbegno è calda e accogliente: un piccolo scrigno dove potete sentirvi a vostro agio
  8. Creo magie! questa frase me la dicono molto spesso i miei clienti durante le sessioni fotografiche… provare per credere!

Se vuoi conoscere meglio i miei servizi o vuoi prenotare la tua sessione, non esitare a contattarmi. Trovi il form dei contatti qui

Dicono di me

Il servizio fotografico con Alessia è stato emozionante . Con la sua dolcezza e pazienza crea l'atmosfera giusta e ti mette a tuo agio da subito : il risultato è un ricordo stupendo , fine ed elegante .
Consiglio a tutte le future mamme un servizio con lei ❤️
MARICA,,,,TRESENDA
MARICA Il servizio fotografico con Alessia è stato emozionante . Con la sua dolcezza e pazienza crea l'atmosfera giusta e ti mette a tuo agio da subito : il risultato è un ricordo stupendo , fine ed elegante .
Consiglio a tutte le future mamme un servizio con lei ❤️
,,,,TRESENDA
ALESSIA R
BOUTIQUE
PHOTOGRAPHY

P.IVA 01048230146

info@alessiarphotography.com

VALTELLINA MATERNITA' E NEONATI

AUTENTICI. ELEGANTI. SENZA TEMPO.